Skip to main content

Posts

Perché espandere il marketing per traduttori oltre i social media - Letras Nómadas

  Di MATI ORTIZ I social media sono fondamentali quando si tratta di praticare marketing per traduttori. Conosciamo già tutti il perché: otteniamo visibilità, conosciamo e interagiamo con altri colleghi, scopriamo le novità e, naturalmente, ottieniamo clienti.  In questo articolo ti racconterò perché è un errore basare tutta la tua strategia di marketing come traduttore solo su queste piattaforme, e dove invece dovresti concentrare la tua energia.  I social media e via col vento   I social media sono volatili. Oggi pubblichi, ma non sai se le persone che vuoi raggiungere ti leggeranno o no. Si stima che la visibilità delle pubblicazioni su Facebook e Instagram sia di circa 90 minuti. Chi non vedrà la tua pubblicazione in questo spazio di tempo, molto probabilmente non lo farà mai.  Inoltre, i social media sono aziende . Lo nascondono bene, ma sono aziende vere e proprie, con un loro proprietario. E così come un proprietario cambia le regole, lo può fare quando lo ritenga più convenient

Come superare la sindrome del burnout Letras Nómadas

   Di MATI ORTIZ Noi traduttori siamo specialisti nel vivere in prima persona la sindrome del   burnout (conosciuta anche come logoramento psicologico o stanchezza cronica).   Ci stressiamo quando non abbiamo lavoro, perché non sappiamo come arrivare a fine mese, risparmiare per affrontare i mesi duri o pagare le “vacanze”.    Ci disperiamo .   Per evitare tutto ciò, quando il lavoro arriva ci sovraccarichiamo e finiamo per vivere tra progetti che si accavallano uno con l’altro , deadlines urgenti e tariffe basse. Sempre con la possibilità che ci tocchi un rush con consegna alle 7 del mattino, tenendoci svegli quasi tutta la notte.    Torniamo a disperarci .   E questa disperazione diventa la nostra realtà quotidiana. Si solidifica. Silenziosamente, giorno dopo giorno, piano piano, ci corrode e ci consuma. Risucchia la nostra energia, il combustible che il nostro corpo utilizza per creare, immaginare e disegnare la nostra vita.     Restiamo , letteralmente , bruciati . Cos’è la si